Da un pò di tempo che volevo fare questo post, e sembra anche un post serio!

Parto subito con il dire che “se innesti un sogno ad un utente, devi aumentare il desiderio verso esso.” Il punto è semplice ed efficace: l’obbiettivo è il  “dream actually” (ma i paroloni in inglese?? Eh eh, ne vogliamo parlare?). Si deve innestare dentro il pensiero dell’individuo ed esso deve divenire la prima è unica idea in testa, il tarlo che lo forzerà a ricercare nel corso della sua giornata, settimana, vita quell’obiettivo. Spesso questa attrazione viene tramite un video, alle masse si può rendere un pensiero a concretizzarsi. Un pregio da dover portare avanti in modo positivo.

All’utente bisogna far accrescere la voglia di quell’oggetto, situazione o momento facendolo intraprendere il viaggio tramite le emozioni!

Molto spesso portiamo all’emotività l’utente, basta conoscere la chiave di volta che necessità la conversione e questa può essere espressa in varie forme, anche tramite un ADV di soli 2 minuti e 13 secondi. John Lewis & Partners che realizza sempre video per ogni natale, con il suo The Boy and the Piano. 

Il modo semplice di raccontare una storia (vera o quasi) e di un sogno realizzato, che può catturare tutte le fasce d’età. L’idea è di gran lunga precisa, emotivamente cattura dall’inizio con l’immagine di un personaggio famoso come Elton John!

Questo è l’esempio pratico di come hai venduto tutto e niente

Si, non vendono il piano, non vendono nulla di tutto ciò. Loro vendono se stessi, il brand che vende oggetti (e anche belli)! Un posto in cui i tuoi sogni o i sogni si realizzano per via del messaggio che ti trasmettono.